LE VIE DEL GIUBILEO

Basilica di Santa Anastasia

Ti trovi nell'itinerario: MILLE RELIGIONI A ROMA. DAL MONDO ANTICO A OGGI

SONY DSC
Piazza di Santa Anastasia
La chiesa è aperta tutti i giorni 24h su 24 per l’Adorazione perpetua.
Ingresso libero.

Questa chiesa suggestiva fu costruita, alle pendici del Palatino, in un luogo carico di valenze religiose: qui infatti si trovava il “Lupercale”, la grotta dove secondo il mito si fermò la cesta con i gemelli fondatori di Roma, Romolo e Remo. Proprio sulla grotta, nel IV secolo d.C., fu realizzato il primo nucleo paleocristiano di questo edificio, il primo luogo di culto cristiano ad essere costruito nel cuore pagano della città.
Originariamente fu dedicato al culto dell’Anastasi (Resurrezione), e soltanto dal VI secolo è associato al nome di Anastasia, martire romana crocifissa in Illiria il 25 dicembre del 304 d.C. e la cui celebrazione si lega al ricordo del primo Natale cristiano a Roma.
Presenta oggi una facciata rinascimentale, ma mantiene al suo interno alcuni antichi affreschi altomedioevali.

Come raggiungere la tappa: Basilica di Santa Anastasia

Piazza di Sant'Anastasia, 00186 Roma, Italia

Come arrivare

Geolocalizza la tua posizione o inserisci il tuo indirizzo di partenza

localizzazione
Unità di distanza
Avoid

Cerca le tappe vicino a te

Posizione GPS e raggio di ricerca sono obbligatori