LE VIE DEL GIUBILEO

Le salamandre di San Luigi dei Francesi

Ti trovi nell'itinerario: LO ZOO DELLE MERAVIGLIE. GLI ANIMALI DI PIETRA

salamandre_2
Piazza S. Luigi dei Francesi, 5
Visibili dall’esterno.

La facciata della Chiesa Nazionale Francese, con il suo grande portale centrale e i due ingressi minori, è inquadrata, alle due stremità, dalle statue di Carlo Magno e San Luigi. Sotto le due sculture ci sono due tondi in pietra che raffigurano, ciascuno, una salamandra circondata dal fuoco. L’animale era ritenuto immune alla fiamme, per questo era stato scelto da re Francesco I di Francia come emblema personale con il motto “Nutrisco et Extinguo”, cioè nutro (il fuoco buono) ed estinguo (quello cattivo). Questa ambivalenza del fuoco, purificatore e distruttore, evoca la lotta della giustizia contro il vizio: una simbologia che incontrerà notevole favore durante tutto il Rinascimento. Questo curioso animale nell’iconografia cristiana medievale rappresentava anche il “giusto che non perde mai la pace dell’anima e la fiducia in Dio, pur nel mezzo della tribolazione”.


Come raggiungere la tappa: Le salamandre di San Luigi dei Francesi

Piazza di S. Luigi de' Francesi, 00186 Roma, Italia

Come arrivare

Geolocalizza la tua posizione o inserisci il tuo indirizzo di partenza

localizzazione
Unità di distanza
Avoid

Cerca le tappe vicino a te

Posizione GPS e raggio di ricerca sono obbligatori