LE VIE DEL GIUBILEO

Musei Capitolini

Ti trovi nell'itinerario: IN HOC SIGNO VINCES. COSTANTINO IMPERATORE CRISTIANO

EK033503
Piazza del Campidoglio
www.museicapitolini.org/
Tutti i giorni 9:30-19:30. 24 e 31 dicembre 9:30-14:00. La biglietteria chiude un’ora prima. Chiuso 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre. A pagamento.

vista frontale

La nascita dei Musei Capitolini si può collocare nel 1471, quando Papa Sisto IV donò al popolo romano un gruppo di statue bronzee conservate nel Palazzo del Laterano e considerate di alto valore simbolico, tra cui la celebre Lupa Capitolina e gli elementi in bronzo di una colossale statua di Costantino: la testa, alta quasi 1,8 m, una mano e il globo. L’imperatore, alto tra i 10 e i 12 m, era raffigurato in piedi, con in mano lo scettro sormontato dal globo, simbolo del potere universale. L’opera si trova oggi nel Palazzo dei Conservatori, nell’Esedra di Marco Aurelio.

Foto ©Roma Capitale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Costantino -marmo_2

Nel 1486, nella Basilica di Massenzio, presso il Foro Romano, furono rinvenuti i resti in marmo di una grandiosa statua colossale di Costantino. È possibile ammirarli nel Cortile del Palazzo dei Conservatori: oltre alla straordinaria testa di 2,6 m, ci sono una mano e il braccio destro, i piedi, il ginocchio e il femore destro, il polpaccio sinistro. La statua era realizzata nella tecnica dell’acrolito, in cui i materiali pregiati della superficie erano il rivestimento di una struttura portante in legno e mattoni. Probabilmente, l’imperatore, con il volto già illuminato da un’aura di santità, era rappresentato seduto sul trono con lo scettro, per un’altezza di circa 12 m.

Foto ©Roma Capitale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Come raggiungere la tappa: Musei Capitolini

Piazza del Campidoglio, 00186 Roma, Italy

Come arrivare

Geolocalizza la tua posizione o inserisci il tuo indirizzo di partenza

localizzazione
Unità di distanza
Avoid

Cerca le tappe vicino a te

Posizione GPS e raggio di ricerca sono obbligatori