LE VIE DEL GIUBILEO

Basilica di Santa Maria Maggiore

Ti trovi nell'itinerario: LA MAGNIFICENZA DEI PAPI. LE OPERE DEI GIUBILEI

Basilica di Santa Maria Maggiore

Piazza di Santa Maria Maggiore
www.vatican.va
Tutti i giorni 7:00-18:45. Ingresso libero.

È una delle quattro basiliche patriarcali, fondata da papa Liberio sul luogo di una miracolosa nevicata avvenuta il 5 agosto del 356, e ristrutturata un secolo dopo, all’indomani del Concilio di Efeso che aveva stabilito una volta per tutte il dogma della Theotokos, di Maria Vergine madre di Dio. La navata centrale è ricoperta da un soffitto a cassettoni, dorato col primo oro proveniente dalle Americhe. Siamo all’inizio dell’anno giubilare 1500, il Papa è Alessandro VI.
Nel 1741, Benedetto XIV, in vista del Giubileo del 1750, incarica Ferdinando Fuga di progettare una nuova facciata, che va a sovrapporsi a quella precedente. Interessante l’effetto ritmico tra linea retta e linea curva, nel contrasto tra primo e secondo ordine di facciata, e tra quest’ultima e il prospetto dei palazzi laterali. La Porta Santa è il portone alla sinistra di quello bronzeo centrale.
Dalla loggia è ancora possibile ammirare i mosaici di Filippo Rusuti, della fine del secolo XIII. All’interno, nella navata centrale sopra la trabeazione, riquadri a mosaico del tempo di Sisto III, con storie degli antichi patriarchi.

Come raggiungere la tappa: Basilica di Santa Maria Maggiore

Basilica of Saint Mary Major, 00185 Rome, Italy

Come arrivare

Geolocalizza la tua posizione o inserisci il tuo indirizzo di partenza

localizzazione
Unità di distanza
Avoid

Cerca le tappe vicino a te

Posizione GPS e raggio di ricerca sono obbligatori