LE VIE DEL GIUBILEO

Pantheon

Ti trovi nell'itinerario: LE CHIESE DENTRO I TEMPLI. IL NUOVO VOLTO DEL SACRO


Piazza della Rotonda
www.polomusealelazio.beniculturali.it
Tutti i giorni. Lunedì-sabato 9:00-19:30; domenica 9:00-18:00. Festivi infrasettimanali 9:00-13:00. Chiuso 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio. Ingresso libero.

Dedicato al culto di tutti gli dei, il Pantheon fu costruito dall’imperatore Adriano tra il 118 e il 125 d.C., trasformando il precedente tempio di età augustea. La tradizionale facciata a colonne sormontata da un frontone nasconde un ampio corpo cilindrico coperto da una straordinaria cupola: l’eccezionale diametro di più di 43 metri corrisponde esattamente all’altezza da terra della sommità, riproponendo idealmente una sfera perfetta, con evidente richiamo simbolico alla sfera celeste. Realizzata in calcestruzzo alleggerito, la volta era illuminata al suo interno dal foro a cielo aperto – l’oculus – di quasi 9 metri di diametro, dal quale, secondo la leggenda, uscirono gli antichi dei-demoni pagani quando il tempio fu consacrato a tutti i martiri come chiesa cristiana nel 609, con il nome di Santa Maria ad Martyres.
Divenuto nel 1870 sacrario dei re d’Italia, il Pantheon accoglie le spoglie di Vittorio Emanuele II, Umberto I e Margherita di Savoia e vi è sepolto anche il sommo artista rinascimentale Raffaello.

Come raggiungere la tappa: Pantheon

Piazza della Rotonda, 00186 Roma, Italy

Come arrivare

Geolocalizza la tua posizione o inserisci il tuo indirizzo di partenza

localizzazione
Unità di distanza
Avoid

Cerca le tappe vicino a te

Posizione GPS e raggio di ricerca sono obbligatori