LE VIE DEL GIUBILEO

Obelisco Lateranense

Ti trovi nell'itinerario: L’EGITTO L’IMPERO I PAPI. LA CITTÀ DEGLI OBELISCHI

obelisco lateranense

Piazza S. Giovanni in Laterano
Sempre visibile.

Il più alto obelisco di Roma (più di 45 m con la base), in granito rosso, fu fatto trasportare in città nel 357 d.C. da Costanzo II, figlio dell’imperatore Costantino, che lo prelevò dal Tempio di Ammone nell’antica Tebe egiziana, dove il faraone Tutmosi III lo aveva eretto nel XV secolo a.C. Per trasportarlo fu necessario costruire una nave apposita, che potesse sopportare l’enorme peso di 230 tonnellate. A Roma fu collocato, nel Circo Massimo, sulla spina, la balaustra al centro della pista intorno alla quale giravano i carri in corsa e su cui già si ergeva l’obelisco di Augusto, oggi a Piazza del Popolo. Qui fu rinvenuto nel 1587, sepolto e spezzato in tre parti, dall’architetto Domenico Fontana, incaricato poi da papa Sisto V di posizionarlo in piazza San Giovanni in Laterano, dove l’anno seguente fu eretto su una base monumentale al centro di una fontana.

Come raggiungere la tappa: Obelisco Lateranense

Piazza di San Giovanni in Laterano, Roma, Italy

Come arrivare

Geolocalizza la tua posizione o inserisci il tuo indirizzo di partenza

localizzazione
Unità di distanza
Avoid

Cerca le tappe vicino a te

Posizione GPS e raggio di ricerca sono obbligatori